LAVORO FUTURO - IPOTESI DEL MODELLO
In conclusione nell’architettura AIA, il modello
di gestione delle preferenze dovrà soddisfare le
seguenti condizioni:
. Ripetitivo;
. Modulare;
Tutto ciò richiede un’interfaccia (algoritmo di
riconcettualizzazione )  tra il livello della base
delle regole e il livello del dominio di attività.